Seguici su
Cerca

Lotta biologica integrata alle zanzare ai sensi della L.R. 75/95

Il progetto nasce combinando la tradizionale adesione al progetto regionale di lotta biologica e integrata delle Amministrazioni comunali dell’Area Metropolitana Sud di Torino e della Città di Pinerolo con l’iniziativa di alcuni comuni della Provincia di Cuneo di proseguire sulla strada
del contrasto alla proliferazione delle zanzare.
Data:
Giovedì, 02 Maggio 2024

Descrizione

Nei prossimi giorni verranno messi in atto i monitoraggi previsti dal progetto che si concluderanno presumibilmente entro il 31 ottobre 2024.
Onde evitare allarmismi ed interventi ingiustificati, nei comuni di Barge, Cavallermaggiore, Murello, Racconigi, Revello, Roddi, Salmour, Saluzzo e Savigliano potrebbe essere riscontrata e segnalata, da parte della popolazione, la presenza dei dispositivi utilizzati per il monitoraggio
delle zanzare.
I dispositivi presenti su detti territori sono rappresentati da:
- Ovitrappole: composte da un bicchiere in plastica nera al cui interno è presente dell’acqua (addizionata con un larvicida biologico) e una listarella di masonite;
- Trappole per zanzare adulte: composte da un contenitore termico (al cui interno viene alloggiato del ghiaccio secco), da una ventola elettrica e da un sacchetto in tulle.

Collegamenti

Documenti allegati

A cura di

Ulteriori Informazioni

Ultimo aggiornamento

03/05/2024 12:44




Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri